Tutorial Inkscape - Navigazione nell'area di lavoro

Stampa

 

Navigazione nell'area di lavoro
Ci sono molti modi per scorrere l'area di lavoro. Ad esempio tramite la tastiera con Ctrl+freccia.
È possibile traslare il documento tenendo premuto il pulsante centrale del mouse, oppure semplicemente usando le barre di scorrimento (che si possono far apparire e scomparire premendo Ctrl+B).
Si può anche usare la rotella del mouse per far scorrere la pagina verticalmente, oppure orizzontalmente premendo anche Maiusc.

Ingrandimenti
Il modo più semplice è quello di premere i tasti - e + (o =). Altrimenti si possono usare Ctrl+tasto centrale (del mouse) o Ctrl+tasto destro per ingrandire, Maiusc+tasto centrale o Maiusc+destro per rimpiccolire, o anche ruotare la rotella mentre si tiene premuto il tasto Ctrl.
Nella parte in basso a destra si trova un area di testo in cui inserire con precisione il valore dell'ingrandimento in percentuale (premendo Invio successivamente).
Inoltre si può usare lo strumento Zoom (sulla barra degli strumenti sulla sinistra) che permette di ingrandire un'area della tela selezionandola con il mouse.

Inkscape mantiene anche una cronologia degli ingrandimenti usati nella sessione di lavoro corrente. Premere il tasto ` per tornare all'ingrandimento precedente e Maiusc+` per quello successivo.

Strumenti
La barra verticale sulla sinistra mostra gli strumenti di disegno e di modifica. Nella parte superiore della finestra, sotto il menu, si trova la barra dei comandi con i pulsanti dei comandi generali e la barra di controllo degli strumenti con controlli specifici per ogni strumento. La barra di stato, nella parte inferiore della finestra, mostra utili consigli e messaggi contestuali.

Molte operazioni sono disponibili mediante scorciatoie da tastiera. Aprire Aiuto > Tasti e Mouse per vedere la lista completa.

Creazione e gestione dei documenti
Per creare un nuovo documento vuoto, si può usare File > Nuovo o premere Ctrl+N. Per aprire un file SVG esistente, si può usare File > Nuovo (Ctrl+O). Per salvare, File > Salva (Ctrl+S) o Salva come… (Maiusc+Ctrl+S) per salvare con un nuovo nome.

Inkscape usa il formato SVG (Scalable Vector Graphics) per i suoi file.
SVG è uno standard aperto ampiamente supportato dai software di grafica. I file SVG sono basati su XML e possono essere modificati con qualunque editor di testo o XML (oltre che con Inkscape). Oltre a SVG, Inkscape può importare ed esportare diversi altri formati (EPS, jpg).

Inkscape apre una finestra separata per ogni documento. È possibile spostarsi tra di loro mediante il proprio window manager (es. Alt+Tab), oppure usare la scorciatoia di Inkscape, Ctrl+Tab, che mostrerà ciclicamente tutte le finestre di documenti aperte. (Per far pratica provate a creare un nuovo documento e spostarvi tra i due documenti)