Tutorial Cyberduck - Introduzione

Stampa

 

Cyberduck è un client FTP open source per Mac Os X con una interfaccia grafica semplice e facile da usare. Ha solo un’unica finestra che mostra il contenuto dei files sul server, un approccio nuovo rispetto a chi è abituato ad usare client ftp come Transmit, Filezilla ecc. Il trasferimento dei files avviene mediante drag & drop dalla Scrivania alla finestra di Cyberduck e viceversa. Dispone anche del relativo Widget per fare gli upload direttamente via Dashboard.
Cyberduck supporta l'integrazione con Editor di testo esterni in grado di modificare i files sul server remoto e molte tecnologie del sistema Mac OS X quali: Spotlight, Bonjour, Quick Look e Keychain.
Cyberduck è disponibile in 25 lingue (Inglese , Ceco, Olandese, Finlandese, Francese, Tedesco, Italiano, Giapponese, Coreano, Norvegese, Slovacco, Spagnolo, Cinese (tradizionale e semplificato), Russo, Svedese, Danese, Polacco, Ungherese, Indonesiano, Catalano, Gallese, Tailandese, Turco, Ebraico e Lettone).

 

Altre caratteristiche:

  • Protocolli
    Ftp (File Transfer Protocol), FTP/TLS (ftp su SSL/TLS), SFTP (SSH Secure File Transfer), WebDAV ed Amazon S3.
  • Browser
    Scelta visualizzazione, lista con linee orizzontali e verticali con colore di sfondo alternato, memorizzazione nella cache, taglia & incolla, drag & drop e scelta del tipo di codifica dei caratteri.
  • Quick Look
    Anteprima rapida nel Finder
  • Web URL
    Consente di aprire rapidamente il corrispondente Web URL di un file selezionato nel browser Web.
  • Spotlight
    Spotlight Importa i segnalibri.
  • Bookmarking
    Potente bookmarking. Basta trascinare e rilasciare i segnalibri sul Finder e rilasciare i file sul segnalibri da caricare.
  • Storia
    Cronologia dei Server FTP visitati.
  • Bonjour
    Ricerca automatica dei servizi sulla rete locale
  • Trasferimenti Avanzati
    Limita il numero di trasferimenti, filtra i file usando una espressione regolare, riprende sia il download che l’upload interrotto. Consente inoltre il trasferimento delle directory in modo ricorsivo.
  • AppleScript
    Completa integrazione con AppleScript.
  • Growl
    Il pieno supporto per “Growl” il sistema di notifica globale.
  • Finestra attività
    Panoramica in background sulle code in attesa.
  • Portachiavi
    Tutte le password sono memorizzate nel sistema Portachiavi disponibili anche per applicazioni di terze parti.
  • SSH
    Supporta l'autenticazione a chiave pubblica, “Keyboard Interactive (PAM) Authentication” il supporto per vari algoritmi di crittografia (3DES, Blowfish, Twofish, AES, CAST) e algoritmi di autenticazione (MD5, SHA1).
  • SCP
    Trasferimento di file tramite “Secure Copy” (SCP).
  • Amazon S3
    Sfoglia “Amazon Simple Storage Service” allo stesso modo in cui si è abituati con altri file system.
  • WebDAV
    Con WebDAV è possibile accedere a iDisk, GMX Mediacenter o qualsiasi altro server WebDAV compatibile.
  • iDisk
    Sincronizza i segnalibri con .Mac iDisk.
  • Sincronizzazione
    Sincronizza i files locali con i files sul server con un'anteprima dei files interessati.
  • Autorizzazioni
    Per modificare le autorizzazioni (chmod) su più file in modo ricorsivo.